Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy

Nicola Rossi (Canada) Sintesi della mia storia

Sintesi della mia storia di emigrazione

Partii dall'Italia il 16 Giugno 1951 a 22 anni, con appena la quinta elementare. Andai in Canada per lavorare con i contadini, con un contratto di lavorarci per un anno, per 45 dollari al mese con vitto e alloggio.

Arrivato in Canada andai in una masseria a Zurich, in provincia dell'Ontario. La mattina alle 5 incominciavo a lavorare. Per primo si mungevano le mucche che erano un centinaio. Verso le 8 si faceva colazione con cereali, latte e caffé. Dopo si andava a lavorare in campagna. A mezzogiorno il pranzo consisteva in 2 patate lesse con una salsa, una fetta di pane e café. Dopo pranzo andavo a raccogliere le uova di circa 2.000 galline. Dopo questo lavoro andavo a riprendere le mucche dai pascoli per rimungerle e quando finivo andavo a cena e si mangiava ancora 2 patate e una fetta di pane col burro e the.

La cosa più dura era la lingua per comunicazione. Fortuna volle che vennisse mio cognato Fred D'Orazio da Canton Ohio dove abitava anche il maestro Lorenzo D'Orazio. Lui mi mandò un libro di grammatica accelerata per imparare l'Inglese. Non ci dormivo la notte per imparare .Questo libro adottava il sistema delle 5 parole al giorno, ossia scrivere 5 parole nuove e durante la giornata me le ripassavo. Con poco tempo riuscii a imparare abbastanza per andare e fare quel che volevo.

A Ottobre l'inverno si avvicinava. Domandai al padrone se aveva ancora bisogno di me anche durante l'inverno, perché volevo provare altri lavori. Mi disse: " Veramente non ho proprio bisogno e se trovi un lavoro nell'industria io ti lascio libero". Però nella provincia dell'Ontario non ti rilasciavano il libretto di lavoro prima della conclusione dell'anno di contratto. Cosi decisi di andare nel Quebec perché lì era più facile avere il libretto di lavoro. Infatti come arrivai a Montreal andai all'ufficio del lavoro e subito mi fecero il libretto. Dopo qualche giorno trovai il lavoro a picchi e pale.

Avevo solo 5 dollari in tasca e mi dovevano bastare per 10 giorni per raggiungere la prima paga. Perciò pane e sardine e così, per 10 giorni, quello fu il pranzo e la cena. Restai in quel posto fino a Natale. Dopo Natale incominciai a lavorare in una panetteria dove si lavorava 60 ore alla settimana e si andava meglio per cui feci l'atto di chiamata a mia moglie ed a mia figlia Francesca che arrivarono a Montreal il 25 novembre 1952 Era duro trovare una casa. Trovai una camera da letto e si doveva abitare con la padrona, ma Francesca era piccola e la notte piangeva. La padrona mi voleva mandare via ma con il suo aiuto trovammo un appartamento: 2 locali, cucina e salotto.

A questo punto non stavamo tanto male, ma bisognava migliorare perché senza un mestiere si guadagnava poco. Allora decisi di andare alla scuola serale per imparare l'Inglese bene e in più imparare un mestiere. Volevo fare il saldatore, ma dopo una settimana di scuola gli occhi mi facevano male e allora cambiai con tornitore meccanico. La scuola durò 6 mesi, 4 sere la settimana. Terminato il corso ebbi la fortuna di trovare lavoro presso la ditta PRATT&WHITNEY e, mentre lavoravo, la sera continuai ad andare a scuola per qualche anno per seguire un corso di matematica, di algebra e disegnatore meccanico.

Ho lavorato con la PRATT& WHITNEY dall'otto agosto 1953 al primo Gennaio 1990. Incominciai con una paga di 3.000.dollari all'anno: Quando andai in pensione avevo raggiunto la somma di 60.000.dollari l'anno.
Rossi Nicola,
(email del 5/11/05)

LOGO

Provincia di Chieti

"Croce di Guerra al Valor Militare"

Piazza Benedetto Croce, - 66010 Montenerodomo (Chieti)
Telefono: 0872/960109
Fax: 0872/960058

Posta elettronica: protocollo@montenerodomo.gov.it
PEC: comune.montenerodomo.ch@halleycert.it

Partita IVA 00253540694
Codice Univoco UFEMNE

Informazioni per pagamenti e fatturazione

I pagamenti a favore del Comune di Montenerodomo possono essere effettuati su:

IBAN PER I PRIVATI:

IT 05 G 03111 77920 000000000 702

IBAN PER ENTI PUBBLICI:

IT 54 B 01000 03245 400300304 190

Cerca